E-mail Stampa PDF

STORIA DELL'EDITORIA PER RAGAZZI IN ITALIA
TRA FINE '800 E PRIMO '900

OTTAVIA MURRU

Roma, Bibliosofica, 2009
Formato cm 15x21, pagine 160, € 13,00 - ISBN 978-88-87660-25-8
Immagine di copertina a cura dell’autrice

Questo libro nasce dalla passione dell’autrice per la letteratura per ragazzi, sovente sconosciuta o dimenticata.
Tutti conosciamo Le avventure di Pinocchio, Cuore, Il giornalino di Gian Burrasca, ma dove sono finiti il Signor Bonaventura e le sue meravigliose avventure? E le Pistole d’Omero o Le memorie di un pulcino? Li ritroviamo in questo testo, che ripercorre le tappe fondamentali dell’editoria per ragazzi dall’unità d’Italia agli anni venti del Novecento.

Si toccano gli autori noti e meno noti, i romanzi e gli editori che hanno contribuito a delineare l’immaginario di tante generazioni, svolgendo pure funzioni importanti e di grande rilevanza nel dibattito politico e sociale dell’epoca. In Italia manca la cultura della letteratura per l’infanzia. Manca una storia dell’editoria per ragazzi. I lavori esistenti dal punto di vista storico in questo settore riguardano solamente i tempi più recenti.

Eppure gli editori per ragazzi hanno avuto un ruolo fondamentale nella vicenda storica delle pubblicazioni per l’infanzia. Buona parte del mercato librario è stata sostenuta in passato, e lo è ancora oggi, proprio dalle storie per bambini.
Il testo è corredato da numerose immagini, copertine d’epoca e foto di autori, a colori e in bianco e nero.

 

OTTAVIA MURRU è nata a Talana (Nuoro) nel 1961. Dal 1997 vive a Roma. E’ sposata ed ha una figlia. Si è laureata in Scienze Politiche presso l’Università di Roma “La Sapienza”.
Da quasi venti anni lavora nelle biblioteche pubbliche, prima in Sardegna, dove ha organizzato varie iniziative tra cui: la Mostra-Mercato del Libro Sardo, la Mostra del giocattolo sardo antico e la Mostra itinerante del libro per ragazzi.
Attualmente lavora presso l’Istituzione Biblioteche del Comune di Roma, nella Biblioteca Ennio Flaiano, dove cura la sezione ragazzi e Nati Per Leggere.
E’ appassionata di letteratura per l’infanzia e felice di lavorare nel meraviglioso mondo dei libri.
Questo testo è la rielaborazione della sua tesi di laurea.

 

CONTATTI


Bibliosofica Editrice
Casella Postale 11200
00141 Roma
Tel./Fax 0774363928
cell.3206862133
email: bibliosofica@hotmail.com
Web: www.bibliosofica.it
Partita IVA: 14433071009

Redazione
OTTAVIA MURRU
GUIDO SIMONE NERI
FABIO NICOLOSI

Addetto Stampa e relazioni esterne
ANDREA VOSILLA
ufficiostampa@bibliosofica.it